La comunicazione digitale sta diventando una tecnica sempre più utilizzata per via della possibilità di personalizzare il messaggio che si intende veicolare al proprio target di riferimento e per il livello di coinvolgimento che questi sistemi sono in grado di generare. Il digital signage sta diventando una grande opportunità di business anche per le farmacie. Vediamo le migliori soluzioni per questo genere di attività.

Digital signage

Conosciuta anche come cartellonistica o segnaletica digitale, il digital signage rappresenta una forma di comunicazione innovativa che permette di veicolare determinati messaggi in luoghi specifici, come punti vendita o luoghi pubblici, e in un periodo di tempo specifico. La comunicazione avviene attraverso schermi o video proiettori e permette al proprietario di un punto vendita di modificare i contenuti proposti (immagini o video) in modo totalmente dinamico.

Per tutte queste ragioni, quindi, investire in strumenti di digital signage risulta essere notevolmente vantaggioso rispetto ai classici investimenti in cartelloni pubblicitari. In questa andremo ad analizzare quali potrebbero essere gli investimenti più coerenti e produttivi per una farmacia, attività commerciale aperta al pubblico e che può essere in grado di usufruire di tutti i vantaggi connessi alla comunicazione digitale e al digital signage.

LED Wall in vetrina

La prima soluzione in grado di attirare l’attenzione dei passanti è sicuramente l’installazione di un LED Wall dietro la vetrina della farmacia. Un LED Wall è uno schermo o maxischermo pubblicitario a LED in grado di coniugare luminosità e risoluzione, caratteristica impossibile da ottenere tramite l’acquisto di una classica tv. Le dimensioni personalizzabili in base allo spazio a disposizione e alla grandezza della vetrina, insieme alla luminosità garantita da questo dispositivo pubblicitario, costituiranno i veri vantaggi competitivi rispetto alla concorrenza.

Totem LED

Anche l’installazione di un sistema di digital signage all’interno della farmacia può essere una soluzione per intrattenere i clienti o per automatizzare le richieste e gli acquisti. Un totem multimediale, per esempio, non solo può essere una valida idea per pubblicizzare determinati prodotti ma, oltretutto, può essere predisposto per facilitare gli acquisti in modo rapido ed interattivo.

Monitor professionali

Come ultima soluzione abbiamo l’installazione di un monitor professionale, posizionato in modo strategico all’interno del punto vendita. Molto utilizzati, per esempio, sono i monitor posizionati nei pressi del bancone. L’obiettivo sarà quello di proporre offerte e promozioni in corso o informazioni utili di vario genere, in modo da incuriosire e invogliare i clienti in coda.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *